Sociale

I servizi sociali prima di tutto

23 Nov
by Primarie Como, posted in News   |  No Comments

Sembra essere questo il sentire comune dei candidati alle Primarie del centrosinsitra intervenuti alla sala dell’Hotel Continental: i servizi sociali sono la priorità del Comune.

In nome di chi?

L’evento, organizzato nel ciclo “4 incontri x 4 candidati” è stato presentato da Adriano Sampietro e moderato, con tempi televisivi, da Mauro Migliavada che ha tentato di toccare tutti i temi in agenda con Bruno Magatti, Mario Lucini, Gisella Introzzi e Marcello Iantorno.

I 4 candidati al confronto sul sociale

I 4 candidati al confronto sul sociale

I servizi sociali per primi dunque, ma come potrà il Comune garantire e migliorare il servizio pur con trasferimenti in diminuzione dallo stato? Questo il quesito centrale della serata alla quale Marcello Iantorno ha risposto con un piano di risparmi da effettuare con tagli alle strutture apicali e con altri tagli, in modo da recuperare fino ad un milione di euro l’anno. Bruno Magatti ha dichiarato invece che bisogna cambiare modello, evitando di fossilizzarsi sugli affidamenti esistenti, magari per inerzia, e sperimentare innovazioni: ad esempio la “vita indipendente” dei disabili è meno costosa per la collettività del ricovero presso steutture specializzate che comunemente si fa.

Secondo Mario Lucini è necessario lavorare, anche attraverso la definizione nel nuovo PGT dei servizi pubblici per i nuovi piani attuativi, in modo da individuare spazi di relazione, dove i cittadini possano incontrarsi e creare comunità, come non è stato fatto negli ultimi anni. Secondo Gisella Introzzi invece al primo posto c’è la cooperazione tra le istituzioni: nessun comune può affrontare e risolvere problemi gravi come quello del disagio sociale sen<a la capacità di allacciare intese con le altre istituzioni.

Il pubblico all'incontro dell'hotel Continental

Il pubblico all'incontro dell'hotel Continental

Al termine della serata alcune delle circa 150 persone intervenute hanno posto una serie di domande ai quattro candidati.

Alcuni video della serata sono presenti su AltracomoQuiComo.